Alimentazione

Alimentazione

Cibo e salute

Un’alimentazione corretta è strettamente correlata ad una sostanziale riduzione dei rischi legati alla comparsa di patologie così come ad un incremento delle aspettative e della qualità della vita. Al contempo, il rispetto di un regime alimentare sano consente di migliorare le prestazioni fisiche e l’efficienza dell’organismo.

Tuttavia per molti può senza alcun dubbio risultare complesso comprendere come dovrebbe essere un regime alimentare per risultare adeguato e realmente salutare: mangiare sano implica infatti nozioni e conoscenze tutt’altro che scontate. E-Medicina pone l’accento proprio su questo importante aspetto, cercando di fornire tutte le informazioni più utili circa l’argomento dieta e salute attraverso guide complete e accurate: in questo modo comprendere quali alimenti prediligere e quali invece evitare all’interno di un regime alimentare corretto e bilanciato, risulterà “alla portata di tutti”.

L’alimentazione sana richiede inderogabilmente di essere quanto più varia possibile

Un regime alimentare sano dovrebbe risultare bilanciato: questo significa che dovrebbe includere tutte le tipologie di alimenti sia di origine animale che vegetale, garantendo il giusto apporto di macro e microelementi necessari al corretto funzionamento dell’organismo.

Qualsiasi dieta che sia portata a ridurre la scelta degli alimenti in maniera troppo restrittiva,  espone infatti l’organismo stesso a potenziali carenze o eccessi nutrizionali, e di conseguenza a notevoli rischi specie se a lungo termine, come avviene ad esempio nei regimi nutrizionali monotematici. Questo tuttavia non esclude che tali diete non possano essere rese comunque equilibrate: in questo caso è preferibile integrare quanto necessario per mezzo di supplementi alimentari specifici, sempre sotto consiglio di un nutrizionista in grado di definire in maniera ottimale e soggettiva la gestione del regime alimentare.

Al contrario un’alimentazione sana e bilanciata dovrebbe essere tale a prescindere, e poter essere seguita quotidianamente, e soprattutto a tempo indeterminato, senza alcun tipo di problematica di carattere nutrizionale, pur mantenendosi rispettosa del proprio gusto personale come nel caso della dieta Mediterranea.

Alimentazione e salute

Salute e dieta vanno dunque di pari passo. L’alimentazione è infatti tradizionalmente ritenuta un fattore determinante per il benessere e la salute generale. Un regime alimentare equilibrato garantisce infatti corretto apporto di nutrienti utili a soddisfare il fabbisogno giornaliero dell’organismo, aiutando a prevenire una vasta gamma di patologie: come infatti evidenzia la comunità scientifica, proprio attraverso gli alimenti selezionati in maniera corretta, è possibile fare prevenzione: tutto ciò che infatti viene introdotto all’interno dell’organismo, viene processato, immagazzinato, trasformato e impiegato dallo stesso nella produzione di energia e in favore della riparazione delle cellule sottoposte ad un turnover costante, così come della generazione di tessuti di nuova formazione.

Il cibo, e dunque l’alimentazione in generale, influenza lo stato di salute: proprio per questo è necessario mangiare in modo salutare, attento e calibrato, evitando elementi superflui o deleteri per l’organismo stesso. L’ideale sarebbe introdurre giornalmente alimenti che permettano di produrre energia secondo specifiche ripartizioni: circa il 50-55 % dell’energia dovrebbe derivare dai carboidrati, presenti comunemente nei cereali, nei tuberi e nei legumi, che per l’organismo rappresentano un vero e proprio carburante, mentre il 10-15% da proteine derivate da carne, pesce, legumi, uova, latte e derivati, le quali contengono aminoacidi essenziali indispensabili per la crescita e il rinnovamento delle cellule e tessuti. Indispensabili sono tuttavia anche i grassi in una percentuale del 30-35%, derivati dall’olio extra vergine di oliva e dalla frutta secca ad esempio, che apportano anch’essi energia e che contengono innumerevoli vitamine liposolubili.

Per una alimentazione sana e bilanciata è necessario coadiuvare tali elementi, con quanto racchiuso all’interno di frutta e verdura: vitamine e minerali sono infatti anch’essi basilari per preservare al meglio l’equilibrio e il benessere dell’organismo.

Dieta sana ed equilibrata

Mangiare sano non significa mangiare poco, né tantomeno rinunciare al gusto e al piacere del cibo: E-Medicina investe il proprio impegno nel fornire linee guida essenziali per un’alimentazione sana, bilanciata e gustosa, che comprenda tutti quei preziosi alimenti che, se assunti con regolarità, possono fare la differenza in termini di salute e benessere: dall’alimentazione vegana a quella vegetariana, dall’alimentazione in gravidanza a quelli che sono gli alimenti indispensabili per chi pratica attività sportiva, attraverso i contenuti proposti all’interno della categoria, è disponibile un’ampia panoramica di consigli e suggerimenti per mangiare bene, sano e soprattutto con gusto, sempre con consapevolezza e con occhio attento alla salute.

Alimenti diuretici

Alimenti diuretici: sono molti i soggetti che riscontrano spesso non poche difficoltà nell’eliminare i liquidi in eccesso e nell’urinare: tale problematica, pur manifestandosi per

Spirulina

La Spirulina conosciuta e ormai rinomata anche in Occidente per le innumerevoli proprietà benefiche, può essere una fedele “alleata” dell’organismo, purch

Pagina 1 di 1