La dieta giusta? Quella Mediterranea

C’è uno stile di vita, una dieta che abbiamo a portata di mano e che fa parte delle nostre tradizioni: la Dieta Mediterranea. E’ l’unica dieta che ci protegge dai tumori, dalle malattie cardiovascolari, dal diabete e dall’obesità: non è vero che fa ingrassare. La futura mamma che segue la Dieta Mediterranea avrà più probabilità di far nascere il proprio bambino sano.

I vantaggi della dieta Mediterranea
La Dieta Mediterranea è una dieta equilibrata perché apporta al nostro organismo tutti i nutrienti di cui abbiamo bisogno, senza eccessi. Non è vero che fa ingrassare: alcuni studi hanno dimostrato che se seguita per lungo tempo e associata all’attività fisica quotidiana può ridurre il peso corporeo. E’ la dieta della salute: aiuta a prevenire gravi malattie come il diabete, l’ipertensione, l’obesità, la sindrome metabolica, l’infarto e molte forme di tumore.

La donna che segue la Dieta Mediterranea avrà bambini più sani ed è più fertile
Studi molto recenti hanno dimostrato che le donne che adottano un’alimentazione di tipo mediterraneo prima e durante la gravidanza hanno un minor rischio di partorire bambini affetti da malformazioni congenite come l’anencefalia, la spina bifida e la labioschisi. E’ stato inoltre dimostrato che la Dieta Mediterranea migliora la fertilità. Diete ricche di grassi saturi e di zuccheri ne aumentano, invece il rischio.

La Dieta Mediterranea non è solo cibo: è uno stile di vita.
Ricordati di non abbondare mai con il cibo e con le porzioni, cerca di alzarti da tavola sempre con un po’ di appetito e mai completamente sazia. Cerca di godere dei pasti quotidiani con i tuoi familiari, con i colleghi e con gli amici, mangia lentamente e ti sentirai più sazia. Consuma frutta e verdura, secondo le stagioni e scegli i prodotti locali: sono più ricchi di nutrienti e risparmierai sulla spesa.

E se il futuro padre ha problemi di peso?
L’eccesso ponderale fa male a tutti, uomini e donne. Un uomo grasso o obeso è meno fertile, e non facendo nulla per rientrare nella norma non aiuta di certo una compagna in eccesso di peso. Tutto si fa insieme.

Alcuni consigli per realizzare la Dieta Mediterranea

  • Assumi almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.
    A colazione puoi consumare, insieme al caffè e a un buon cereale una spremuta d’arancia. Utilizza come spuntino a metà mattinata un frutto a tua scelta invece che snack ricchi di grassi.
    Accompagna sempre i tuoi pasti con una porzione di verdura e una di frutta. Ricordali di lavarli sempre bene prima del consumo.
  • Pranzo o cena: scegli spesso un minestrone, una bella zuppa di legumi (es.: pasta e ceci o pasta e fagioli). Non dimenticare mai i legumi dalla tua alimentazione: sono ottime fonti di proteine e di fibra.
  • Mangia 2-3 volte a settimana il pesce.
  • Circa la metà dei cereali che assumi giornalmente (es: pane, pasta, riso) dovrebbe essere costituita da cereali integrali: danno maggiore senso di sazietà e ci aiutano a prevenire l’aumento del peso corporeo.
  • Utilizza come condimento preferibilmente l’olio extra-vergine di oliva, evita le margarine.
  • Assumi ogni giorno 1 o 2 bicchieri tra latte e yogurt.
  • Quando consumi formaggi scegli quelli magri, se scegli quelli grassi riduci la loro porzione a 50-75 g.
  • Quando scegli la carne, privilegia quelle bianche (es: pollo, tacchino) a quelle rosse (es: manzo, maiale), rimuovi il grasso e la pelle prima di cucinare e preferisci cotture veloci come la cottura in padella, la cottura al vapore o arrostiscile senza mai bruciarle.
  • Evita di aggiungere troppo sale alle pietanze, ed usa quello iodato.
  • Non dimenticare durante la settimana di consumare qualche porzione di frutta secca ( es mandorle, noci) e semi oleosi: sono ricchi di vitamine e di acidi grassi omega 3
  • Bevi molta acqua.

 

Memory: 1 mb, MySQL: 0.0006 s, 0 request(s), PHP: 0.0063 s, total: 0.0068 s, document retrieved from cache.