Controlla il tuo peso: kili in più?

Mantenere il proprio peso corporeo nei limiti della norma ha molti vantaggi per il tuo benessere, per la tua salute presente, e per quella futura. Se sei in sovrappeso e soffri di obesità potresti avere diversi problemi durante la gravidanza e influenzare significativamente lo stato di salute del futuro bambino.

Come posso capire se sono sovrappeso o se soffro di obesità?
E’ molto semplice: basta calcolare l’indice di massa corporea (IMC). L’IMC è usato in medicina, è molto affidabile, e predice bene lo stato della tua salute in futuro.

Per calcolare l’IMC prendi una comune calcolatrice, ad esempio quella che trovi sul telefonino e:
1. Digita il tuo peso in kg, es.: 65,4
2. Dividilo per la tua altezza in metri, es.: 1,68
3. Dividi ancora il risultato ottenuto per la tua altezza (1,68)
4. Ecco il risultato, in questo esempio è = 23,2
5. Valuta il risultato ottenuto nella tabella che segue, valida per donne e uomini adulti

Indice di Massa Corporea Stato
Meno di 16,0 Eccessivamente magra
Tra 16,0 e 16,9 Troppo magra
Tra 17,0 e 18,4 Magra
Tra 18,5 e 24,9 Peso normale
Tra 25,0 e 29,9 Grassa
Tra 30,0 e 34,9 Obesa
Tra 35 e 39,9 Gravemente obesa
40 e oltre Eccessivamente obesa

Come rientrare nel peso normale
Non attendere l’inizio della gravidanza. E’ molto meglio rientrare nel proprio peso normale prima della gravidanza, se sei sovrappeso o soffri di obesità, il feto ne risentirà sin dalle prime settimane, quando ancora non sai di essere incinta. Se hai qualche kilo in più puoi perderlo facilmente seguendo l’alimentazione mediterranea e con l’esercizio fisico adeguato giornaliero. Se sei sovrappeso o soffri di obesità non tentare il fai-da-te: fatti aiutare dal tuo medico di fiducia e/o da uno specialista del campo.

  Se il tuo peso all’inizio di una gravidanza è nella norma
ridurrai il rischio di diversi problemi, tra cui:


  Problemi per te stessa:
  • Infertilità
  • Aborto spontaneo
  • Diabete gestazionale
  • Pre-eclampsia
  • Malattie trombo-emboliche
  • Parto cesareo
  Problemi del futuro bambino evidenti alla nascita:
  • Nascita prematura
  • Peso eccessivo alla nascita
  • Alcune malformazioni congenite (es.: spina bifida)
  Per il futuro bambino evidenti dopo la nascita:
  • Essere grasso o obeso

Il rischio dei problemi indicati è tanto più elevato tanto più elevato è l’indice di massa corporea.

 

E se il futuro padre ha problemi di peso?
L’eccesso ponderale fa male a tutti, uomini e donne. Un uomo grasso o obeso è meno fertile, e non facendo nulla per rientrare nella norma non aiuta di certo una compagna in eccesso di peso. Tutto si fa insieme.

 

Memory: 1 mb, MySQL: 0.0005 s, 0 request(s), PHP: 0.0064 s, total: 0.0069 s, document retrieved from cache.